Home 2018-03-26T16:17:15+00:00

1 day ago

Paolo Bertocchi

E I NOSTRI LEGHISTI? ZITTI.
I leghisti ticinesi hanno depositato una mozione al parlamento per chiedere l'abolizione della "Commissione federale contro il razzismo", proprio mentre in #Svizzera non diminuiscono le tensioni contro i nostri lavoratori frontalieri. Il Governo di Berna ha dato per fortuna parere negativo. Silenzio #assordante invece da parte dei leghisti italiani e dei ministri e sottosegretari varesini e comaschi.
... See MoreSee Less

Vedi su Facebook

3 days ago

Paolo Bertocchi

DELEGATI EVITATE IL SUICIDIO DEL PD!
Pare che sabato l'assemblea nazionale convochi per marzo le #Primarie. Da qui il mio #appello ai delegati per scongiurare questo ennesimo harakiri dem. Per almeno tre motivi:
1) le elezioni europee si terranno a maggio. A detta di tutti saranno "la battaglia campale per il futuro del continente". E noi diamo poco più di un mese al nuovo segretario per costruire segreteria, direzione, liste e campagna elettorale? E la battaglia campale?
2) A febbraio si terranno le elezioni regionali in Sardegna, Abruzzo e Basilicata. Tutte e tre ancora per miracolo governate dal PD. Vogliamo provare a giocarci queste elezioni freschi di nuova leadership oppure regaliamo pure queste a #Salvini? Come se ci fosse il bisogno di altre sconfitte alle regionali.
3) Da sabato il partito sarà guidato, come prevede lo statuto, dal Presidente: Matteo #Orfini. Arrivare a marzo sono quattro mesi (!!) con Orfini a rappresentarci al massimo livello su tv, media e social. No dai non scherziamo, questo non ce lo meritiamo.
Insomma cari delegati, a Roma é evidente che hanno ormai perso la trebisonda ma voi che venite dai territori salvate il Pd e chiedete a gran voce primarie entro la fine di #gennaio.
... See MoreSee Less

Vedi su Facebook

4 days ago

Paolo Bertocchi

Emanuele Filiberto non è solo un personaggio pubblico, un cantante, un ballerino o un discusso opinionista. E' l'ultimo orgoglioso (bontà sua) discendente della casa #Savoia. Invitarlo sabato a Busto Arsizio ad inaugurare una piazza proprio nell'ottantesimo anniversario della firma di Vittorio Emanuele III sulle leggi razziali è un errore clamoroso. #Busto è medaglia di bronzo della resistenza e chi la guida deve essere all'altezza di questa responsabilità. Tra i compiti più importanti delle istituzioni c'è quello di onorare la memoria delle gesta, delle virtù e delle sofferenze di propri cittadini. Lo chiedo al Sindaco #Antonelli, neo Presidente della Provincia: sabato inauguri lei la piazza e trovi un altro momento per invitare il rampollo decaduto, organizzandosi magari con le scuole e le associazioni della città per commemorare, conoscere e comprendere insieme la pagina più nera della nostra storia. ... See MoreSee Less

Vedi su Facebook