Newsletter amministratori del 4 marzo 2015

fondi BeiDECRETO EDILIZIA SCOLASTICA – FONDI BEI
Vi informo che finalmente è stato pubblicato il decreto attuativo sulle modalità di attuazione della disposizione legislativa relativa a operazioni di mutuo che le regioni possono stipulare per interventi di edilizia scolastica e residenziale (G.U. n. 51 del 3 marzo 2015). Al fine di consentire alle Regioni di definire i piani regionali in tempi adeguati è stato già avviato l’iter per l’adozione di un ulteriore decreto interministeriale di proroga di 30 giorni di tutti i termini previsti all’interno del decreto. Alla luce di ciò, il termine per la trasmissione da parte delle Regioni dei piani triennali al Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca è differito definitivamente al 30 aprile 2015. Ora entro pochi giorni Regione Lombardia dovrebbe emanare il proprio bando.
A questo link trovate il decreto.

ACCORDO ITALIA-SVIZZERA, LUNEDÌ’ INCONTRO COMUNI-GOVERNO
Lunedì 23 febbraio, i Governi di Italia e Svizzera hanno firmato il protocollo di modifica dell’Accordo tra la Svizzera e l’Italia relativo all’imposizione dei lavoratori frontalieri ed alla compensazione finanziaria a favore dei Comuni italiani di confine. Il nuovo accordo entrerà in vigore solo dopo esser stato ratificato con apposita legge dai rispettivi Parlamenti.
Alla luce dell’importanza di questa intesa e dell’impatto che avrà sul nostro territorio, la Provincia di Varese ha chiesto un incontro al Governo per illustrare i dettagli del protocollo firmato prima che venga definitivamente votato dal Parlamento. Tutti gli amministratori locali della provincia di Varese sono pertanto a invitati Lunedì 9 marzo alle ore 18.00 presso la Sala polivalente comunale di Lavena Ponte Tresa, Via Colombo, (sopra supermercato Bennet) all’incontro con il Dott. Vieri Ceriani, consigliere del Ministero dell’Economia e delle Finanze e capodelegazione italiano ai negoziati con la Svizzera. Sarà l’occasione per conoscere i dettagli dei negoziati, per presentare osservazioni o richieste di chiarimenti all’inviato del Governo.
A questi link potete scaricare i documenti ufficiali dell’intesa:
 .
TAGLI AI COMUNI 2015
È stato pubblicato il decreto ministeriale, sottoscritto il 26 febbraio dal Ministro Alfano, riguardante il contributo dei comuni alla finanza pubblica per un importo complessivo pari a 563,4 milioni di euro, per l’anno 2015 (previsto dall’articolo 47, comma 8 e seguenti del decreto-legge 24 aprile 2014, n. 66, convertito, con modificazioni, dalla legge 23 giugno 2014, n. 89). A questo link trovate il dato relativo ai tagli Comune per Comune. I criteri di riparto sono stati approvati dalla Conferenza Stato-città ed autonomie locali nella seduta del 22 gennaio 2015. Il decreto sarà pubblicato nei prossimi giorni nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.