Riparto corretto Patto stabilità territoriale e contributi piccoli Comuni

Logo-ANCIPATTO DI STABILITA’ TERRITORIALE: RIPARTO CORRETTO
In conseguenza di errori materiali di compilazione da parte di alcuni enti, Regione Lombardia ha provveduto a una correzione dei dati relativi alla distribuzione del plafond 2015 relativamente al Patto Verticale incentivato e del patto orizzontale. La graduatoria definitiva la potete trovare a questo link.

RISORSE PER PICCOLI COMUNI FONDO DI SOLIDARIETÀ
La Conferenza Stato-Città ed Autonomie locali ha dato il via libera allo schema di decreto interministeriale per il riparto di circa 30 milioni di euro che andranno prevalentemente ai Comuni di minore dimensione demografica.
Questo importante risultato è frutto di un’intesa tra il Governo e Anci, si recuperano così risorse derivanti da un residuo non utilizzato dell’accantonamento del Fondo di solidarietà comunale 2014, residuo che l’Associazione dei Comuni aveva chiesto di destinare a quelli eccessivamente penalizzati dal riparto del 20% dello stesso Fondo basato sui nuovi criteri perequativi (fabbisogni e capacità’ fiscali standard). I Comuni più colpiti risultavano quelli di minore dimensione demografica la cui tenuta finanziaria, in assenza del provvedimento in questione, sarebbe stata seriamente compromessa, anche in considerazione dell’elevato grado di rigidità che notoriamente caratterizza i relativi bilanci.
A questo link trovate lo schema del decreto con il riparto Comune per Comune.